Blog
Nov 05

6 Ottobre – Inaugurazione stagione 2017/2018

La nuova stagione concertistica al DietroLeQuinte si apre con una serata de Il Popolo del Blues in collaborazione con Armadillo LiveMusic.
In ordine di scaletta si esibiranno:
MARIA BAZZICALUPO
Firenze classe ’92, prime esperienze sul palco nel 2009 con il duo acustico blues Southern Comfort, nel 2010 cofonda il gruppo indie-rock Les Coquettes con le quali incide l’EP “Je suis une Coquette” nell’aprile del 2013.Nell’estate del 2014 compone i suoi primi pezzi e, grazie alla guida di Chiara White intraprende la strada del cantautorato esordendo a febbraio 2017 al Dietro le Quinte.On stage è accompagnata dal basso di Duccio Conti.

ILENIA MANCINI in arte LUNA ROSA
Cigana di Luna è un percorso emozionale alla scoperta delle sonorità del mondo. Luna rosa attraversa confini e barriere, vede e illumina la bellezza, non sarà quindi difficile immergersi in ritmi partenopei per ritrovarsi al centro di un mandala indiano o nel labirinto di una favela di Rio.Abbandoniamoci quindi in questo viaggio condotti da una musica fatta col cuore.

GOING TO SAMOA
-Leila Sampaoli (vocals, guitar, keyboards) /
-Claudia Vignolo (guitar, back vocals) /
-Sergio Carleo (cajon, egg shaker, caxixi)
Going to Samoa è un progetto acustico dalle sonorità pop e dalle influenze indie/folk che nasce a Firenze nel 2014. La scelta iniziale fu quella di proporre dal vivo dei brani “cult” di genere pop-rock rivisitati in chiave acustica ma, in breve tempo, il progetto GTS si è però modificato e definito nella produzione di brani inediti.

OSPITE INTERNAZIONALE:
DIANE PONZIO
Cantante, cantautrice e chitarrista, è nata e cresciuta a New York. Si è laureata alla “Fame School of Performing Arts” ed ha affinato le sue capacità come performer nei caffè e nei vari locali lungo la rinomata Bleecker Street del Greenwich Village.
Diane scrive le sue canzoni, dalle inflessioni pop/jazz/folk, per trascinare tutti in un viaggio senza dubbio emozionante; i brani sono eseguiti con l’uso della sua voce da mezzo soprano, simile ad un sassofono, contrapposta all’accompagnamento chitarristico “jazzato” e frizzante. Si può ridere, piangere, riflettere, mentre si battono i piedi!
Le formidabili doti chitarristiche di Diane hanno inspirato negli USA l’azienda Martin Guitars a sceglierla come rappresentante internazionale ed a farla viaggiare in ogni parte del mondo come dimostratrice e ambasciatrice del prestigioso marchio. Come un menestrello globale, Diane si esibisce annualmente in più di 100 concerti negli Usa, in Germania, in Inghilterra, in Austria, in Italia, in Nuova Zelanda, arrivando ad incidere 9 CD di proprie canzoni.
Oltre alle performance in concerto, è molto brava e carismatica nel condurre seminari e workshop quanto mai interessanti, dal momento che si parla molto “al femminile” e cioè come la sensibilità di una donna si possa avvicinare alla composizione sia in termini musicali sia in termini di testo letterario. www.dianeponzio.com

Leave a reply